Petra, la città rosa in Giordania

petra-senza-barra

Alla scoperta di Petra, la città rosa situata a pochi chilometri dalla capitale della Giordania.

Dalla fashionlist alla beautylist, questo mese abbiamo dedicato tutte le iwishlist al rosa. Ora vi starete chiedendo: e con la sezione viaggi come la mettiamo?

Non temete perché noi spiderwish abbiamo sempre un asso nella manica e stavolta siamo andati a scovare il posto perfetto per la nostra travelList in tema rosa quarzo. Si tratta di Petra, la città rosa, definita così per il particolare colore delle sue rocce. Si trova in Giordania, a pochi chilometri a sud dalla capitale, Amman. La città sorge nella regione di Edom, tra il Golfo di Aqaba e il Mar Morto. Oggi è un sito archeologico ma anticamente fu una città ricca e importante tanto che divenne la capitale dei Nabatei. Con il tempo, a causa delle catastrofi naturali che subì e la decadenza dei popoli che ci vivevano, fu abbandonata. Venne poi riscoperta nel 1812 dall’esploratore svizzero Johann Ludwig Burckhardt.

petra_giordania

Quello che rimane della splendida Petra, la città rosa sono per lo più sepolcri, intagliati nella roccia. Dunque monumenti unici di una bellezza rara che fonde natura e architettura. Non è un caso che sia stata dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO e inserita tra le sette meraviglie del mondo. Il particolare colore delle rocce è poi ciò che rende queste strutture eccezionali. Il materiale principale è infatti l’arenaria policroma, un tipo di roccia resistente che viene prodotta dall’accumulo di sabbia. La sua policromia fa sì che all’interno della roccia si vengano a creare diverse sfumature, dal rosso, al rosa, al giallo. Nell’insieme però la città sembra assumere un colore roseo che trasmette pacatezza.

petra la città rosa

Cosa vedere a Petra dunque? Prima di tutto le antiche tombe, ma non solo. Numerosissimi sono i monumenti come il vecchio acquedotto, i cunicoli o il magnifico monastero. Insomma un piccolo paradiso incastonato in una montagna.

Come arrivare a Petra? Basta raggiungere Amman con un volo con scalo in partenza da Milano o Roma da circa 300€, prenotando su Volagratis. Dalla capitale si può raggiungere Petra in due modi:  in auto o in autobus.

Se decidete di noleggiare un’auto, potete farlo tranquillamente prima di partire dal sito Rentalcars.com. I prezzi partono dai 40€ per un giorno in un’auto piccola. Arriverete a destinazione in circa tre ore percorrendo la Desert Highway.

Gli autobus invece partono ogni giorno con la compagnia JETT alle 6.30 da Amman e giungono fino a Wadi Musa, il paese più vicino al sito archeologico e dove si può decidere di alloggiare nel caso si voglia restare lì per qualche giorno. Il prezzo del biglietto è di 10 JD (circa 12€).

Insomma che aspettate a prenotare un viaggio nella misteriosa e affascinante Petra la città rosa dalle mille sfumature!

I wish it!

 

 



Booking.com

 

About The Author

Related posts

2 Comments

    1. iwishlist

      Sì esatto! Qui è stato girato il film Indiana Jones e l’ultima crociata, oltre a Transformers e Mission to Mars! 😉

       
      Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *