Come mantenere l’abbronzatura: consigli e prodotti da usare

come mantenere l'abbronzatura

Come mantenere l’abbronzatura? Seguite i nostri consigli e conserverete la vostra amata tintarella molto a lungo!

Si avvicina tristemente la fine della bella stagione e, si sa, così come l’estate non dura per sempre anche quella bellissima abbronzatura che abbiamo conquistato con tanta fatica pian piano comincia a svanire. Eppure se vi state chiedendo come mantenere l’abbronzatura, vi sveliamo che un modo c’è. Basta seguire poche semplici regole e usare i prodotti giusti e avrete una tintarella da fare invidia fino all’autunno!

 Regola n°1: PROTEGGERSI DAL SOLE SEMPRE

La prima regola e la più importante va seguita prima e non dopo l’esposizione. Non bisogna dimenticare infatti che i raggi solari posso nuocere alla pelle, soprattutto se si resta a lungo sotto l’esposizione del sole e durante le ore più calde. Per evitare l’invecchiamento della pelle bisogna quindi sempre proteggersi con creme protettive, evitando così le scottature che vi daranno  solo l’aspetto di un gamberone. Se avete la pelle delicata usate sempre una protezione con un SPF minimo di 30. Se poi avete già una carnagione scura non rinunciate lo stesso a una buona crema protettiva, magari anche a basso fattore di protezione, perché vi assicuriamo che l’esposizione al sole non protetta a lungo andare rovina la pelle. Noi consigliamo la linea solare dell’Erbolario che trovate a prezzi convenienti su lamiaerboristeria.it

Regola n°2: SCEGLIERE LA GIUSTA ALIMENTAZIONE

Anche questa regola va seguita sia prima, sia durante che dopo il periodo estivo. Per stimolare infatti l’abbronzatura è bene anche cibarsi di frutta e verdura, in particolare quella di colore giallo-arancio come carote, peperoni, meloni, albicocche e pesche. Questi alimenti contengano preziose vitamine, betacarotene o licopene che donano un colorito più scuro alla pelle.

Regola n°3: IDRATARSI

La prima cosa che succede dopo l’esposizione al sole è che la pelle comincia a seccarsi. È bene quindi non solo bere tanta acqua durante l’estate, ma anche idratare la pelle con i prodotti giusti, meglio se naturali. L’aloe vera è un ottimo idratante ed emolliente per pelli bruciate. Noi vi consigliamo l’Aloe Vera Body Butter della casa cosmetica eco-bio Dr. Organic. L’azione riparatrice dell’aloe, combinata al burro di Karitè, all’Olio di Jojoba e all’ Olio di Semi di Girasole garantisce idratazione e nutre la pelle in profondità. La trovate su vitamincenter.it a 15,12€.

Altri consigli per non perdere l’abbronzatura sono: evitare di stare troppo a mollo in acqua calda e di bagnarsi in piscine con cloro perché contribuiscono alla scomparsa della tintarella.

Vi abbiamo dunque spiegato come mantenere l’abbronzatura. Basta seguire questi piccoli accorgimenti e manterrete il vostro bel colorito anche dopo l’estate!

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *